Villa Anelli è un giardino privato, splendido esempio di architettura paesaggistica di periodo romantico e attuale sede di una ricca collezione di camelie, riconosciuta in tutto il mondo.

 

Costruito nel 1872 intorno ai rocciosi declivi di quella ancor oggi viene chiamata la Valle del Paradiso, il giardino ha attraversato diverse fasi di progettazione fino ad accogliere a partire dalla seconda metà del Novecento le numerosissime cultivar di camelia, che oggi impreziosiscono l’armonia di angoli segreti ammantati di verde e di tortuosi vialetti qua e là interrotti dal poetico suono di antiche fontane.

 

La collezione è visitabile durante il periodo della fioritura primaverile, quando diventa protagonista l’immensa gloria dei colori, con migliaia di fiori e centinaia di sfumature cromatiche dal bianco al rosso.

 

La sua particolarità ha permesso a Villa Anelli di rientrare nel prestigioso elenco “Gardens of Execellence”.

Villa Anelli